La storia

  • AgriBiscotto nasce nell’agosto del 2012 da una intuizione di Rudy Marangon, attuale titolare, con l’obiettivo di produrre biscotti e piccola pasticceria secca utilizzando esclusivamente materie prime artigianali del territorio. Tutto inizia in un piccolo laboratorio nelle campagne pianezzesi, da qui il nome Agribiscotto.

Nel primo anno di attività i canali di vendita sono i due mercati rionali della zona e alcuni gruppi d’acquisto locali. Ma già nel settembre 2013 viene aperto il primo negozio a Pianezza. Il successo è immediato, in pochi mesi inizia a farsi pressante l’esigenza di espandersi. Il 19 dicembre 2015 viene inaugurato il nuovo locale di via Caduti per la Libertà, 18, nella via principale di Pianezza.

laboratorio-verticale

Rudy Marangon

Classe 1989, formazione alberghiera e gavetta presso alcuni dei più importanti ristoranti stellati e hotel di lusso in Italia e all'estero, Rudy si innamora quasi subito della panificazione e della pasticcieria. Così, dopo varie peregrinazioni, diventa chef di cucina ma vuole ritornare a Pianezza per realizzare il suo sogno: materie prime selezionate e rispetto della tradizione per una qualità accessibilie a tutti.

Nel 2012, dentro una piccola azienda agricola di periferia, Rudy inaugura il suo laboratorio e nasce AgriBiscotto.

Quasi per caso avviene l'incontro che cambia la sua vita professionale: diventa allievo del maestro Mauro Morandin che gli insegna tutti i segreti della lievitazione dei panettoni.

I mercati rionali e le fiere di paese, dove Rudy propone inizialmente le sue creazioni, gli vanno subito stretti e diventa necessario aprire un punto vendita.
Fino al 2015 Rudy vende i suoi prodotti in un piccolo negozio in una struttura settecentesca nel centro di Pienezza che poi viene poi sostituito da quello attuale, più moderno e funzionale.

Seppur giovanissimo Rudy vede la sua fama crescere sempre di più, nel 2019 e nel 2020 viene insignito dei “Due Pani” dalla prestigioso guida “I migliori pani e panifici d’Italia” del Gambero Rosso ed è ormai prossimo a entrare nel ristretto circolo dei Maestri del Gusto veri propri testimoni del gusto torinese selezionati ogni due anni dalla Camera di Commercio di Torino, dal Laboratorio Chimico camerale e da Slow Food.

La produzione

Oggi AgriBiscotto è un “affare di famiglia”. Rudy è affiancato dalla mamma, dal papà, dalla sorella e dalla moglie. I clienti non sono più solo i residenti della zona ma arrivano anche da Torino e dai comuni limitrofi per comprare tutte le golose specialità del panificio: dai grissini stirati all’olio, alle noci, al sesamo, alle olive taggiasche, alle varie tipologie di pane, dalle diverse pizze ai “Melicotti”, dolci tradizionali di Pienezza, dagli Assabesi, biscottini deliziosi al cacao ai frollini da inzuppo “Lait” per finire con il mitico panettone.

Oltre alla consolidata produzione di pasticceria secca e panetteria, si aggiungono la produzione di pasticceria da forno e un banco frigo con il meglio della produzione artigianale italiana di salumi e formaggi, pasta fresca (prodotta da un pastificio locale) e la zona caffetteria dove vengono preparati cappuccini, caffè e pregiati thè di importazione per accompagnare i prodotti da colazione.